Famiglie straniere a Messina nell’Ottocento. I segni della presenza (edizione a colori)

32.00

Autore: Luigi Chiara – Nino Principato
ISBN: 9788874424788

Anno: 2008
Pagine: 244
Formato: 14,8×21
Foto / Illustrazioni: a colori

«Aveline, Barker, Barrett, Belponer, Bennett, Bette, Bomee­ster, Bryant Barrett, Buhring, Bygrave, Cailler, Child, Claussen, Colondre, Coop, Dafno, Darch, de Julinetz, Donner, Drew, Druk, Dunner, Eaton, Ehegartner, Falkenburg, Fischer, Fobert, Fog, Garbutt, Garnier, Gon­zen­bach, Gooding, Grill, Gullman, Hallam, Hamilton, Hamnett, Haugk, Hilary, Hopkins, Jaeger, Jacob, Kilian, Klostermann, Kocjol, Koenitzer, Kuhne, Langher, Loeffler, Matthey, Mellinghoff, Miller, Mitchell, Nascio, Nesler, Oates, Oldham, Payson, Peirce, Peratoner, Poppleton, Rabe, Rew, Rickards, Rol, Ross, Rowlett, Ruegg, Ruhrberg, Sanderson, Sarauw, Schropp, Signer, Skinner, Sofio, Sukey, Sutcliff, Thomasius, Thurburn, Tobler, Varvessis, Verbeke, Vlacco, Vrettò, Walker, Walser, Weigert, Weinert, Wolff, Zentfgraff … E l’elenco, puramente alfabetico e necessariamente ridotto, po­trebbe continuare … Quelle qui ricordate sono, in realtà, solo alcune delle centinaia di famiglie straniere residenti a Messina nel periodo compreso tra fine ‘700 e metà ‘900» (dalla Prefazione di Michela D’Angelo).
Il testo è corredato da 182 foto, in prevalenza a colori, nella maggior par­te realizzate da Pippo Lombardo.

Luigi Chiara è docente di Storia Contemporanea presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Messina.
Nino Principato, architetto, si oc­cupa di riqualificazione urbana, è cultore di Sto­ria Patria, dedicandosi totalmente al recupero del patrimonio artistico e monumentale della sua città.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Famiglie straniere a Messina nell’Ottocento. I segni della presenza (edizione a colori)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *