Il silenzio della roccia. Gli ultimi grifoni di Sicilia

Autore: Giuseppe Stazzone
ISBN: 9788874420384

Anno: 1995
Pagine: 92
Formato: 14,8×21
Foto / Illustrazioni: no

«Le vicende dell’avvoltoio grifone, grandissimo rapace, dall’apertura alare che può superare i tre metri e dal collo candido che si eleva su di un elegante piumaggio bruno avana … L’ultima colonia del grifone siciliano sopravviveva rispettata (per quanto possono farlo le popolazioni semplici ancora vicine alla natura e consapevoli dell’utilità dei grandi mangiatori di carogne) in una grande cavità del roccione che sovrasta l’abitato di Alcara li Fusi, in provincia di Messina, poco lontano dal mare … I vuturuna, come venivano chiamati localmente, costituivano addirittura una meta turistica per naturalisti e ornitologi curiosi di osservare gli ultimi grifoni di Sicilia …» (dalla Prefazione di Fulco Pratesi).

«Fulco Pratesi, nella Prefazione, fa una premonizione affermando: “… E non è detto che, se le condizioni della salvaguardia muteranno sui Nebrodi, non si possono reintrodurre i grifoni in queste zone”. La premonizione si è avverata. Il 25 e il 26 novembre 2005, in un convegno, i responsabili del Parco dei Nebrodi comunicavano e socializza­vano alle comunità scientifiche nazionale ed internazionale i risultati dell’operazione di reintroduzione dei Grifoni» (dalla Presentazione di Salvatore Seminara).

«Oggi, a distanza di 20 anni dalla reintroduzione del grifone, nel Parco dei Nebrodi vi è una colonia di oltre 200 esemplari che creano un’immagine meravigliosa sui cieli di Alcara Li Fusi, ma anche un indotto culturale e turistico che nel mondo siciliano dove viene esercitato il birdwatching è di assoluto e di massimo valore scientifico, di­dattico e culturale» (dalla Prefazione 2021 di Salvatore Seminara).

Giuseppe “Pippo” Stazzone è nato ad Alcara li Fusi nel 1952. Auto­didatta, è autore di varie pubblicazioni, tra le quali, con Armando Siciliano, Il silenzio della roccia (1995), Terra antica di Alcara (1998), Storia del Muzzuni (1999), Porci battezzati (2000), Porci in Paradiso (2001), La memoria ritrovata (2003), Il silenzio della roccia (2006).

In copertina:
foto di Gino Fabio.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il silenzio della roccia. Gli ultimi grifoni di Sicilia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *