Federica e le suonatrici

14.00

Autore: Letterio Gemelli
ISBN: 9791255490395

Anno: 2024
Pagine: 144
Formato: 12×17
Foto / Illustrazioni: no

Categoria:

Una società maledetta, la nostra, che condanna sempre tutto ciò che è diverso e chi si appropria delle ipocrite lotte che conduce inutilmente con lucrose e autoreferenziali battaglie. Oggi si parla di bullismo giovanile. Sì, i giovani fanno quello che la società civile ha fatto per secoli: deridere il diverso. I giovani hanno rubato spazio e vetrina ai soliti parolai e la società reagisce. Inizia ad organizzare convegni, seminari e quant’altro la macchina del falso progresso le permette, utilizzando come cavia principale la scuola, che poi è sempre stata la prima vittima del bullismo: una volta operato da insegnanti poco attenti al sociale e molto ai portafogli dei genitori, adesso dai figli di quei genitori che a casa non hanno mai sa­puto impartire un’educazione diversa. L’autore è dolcissimo nel trattare l’argomento, evidenziandone un particolare troppo spesso trascurato ma essenziale per un sano sviluppo dei ra­gazzi. Per restare nella storia della città che ha visto l’Autore muovere i primi passi, parodierei: dalla Merlin alle Malvizzin.

Letterio Gemelli è nato a Messina nel 1961. Laureatosi in Scienze Politiche presso la locale Uni­versità, ha frequentato a Roma diversi corsi di sceneggiatura cinematografica. Sin da giovane ha scritto racconti brevi. Questa è la sua opera prima.

In copertina:
Claudia Benedetti, La suonatrice di bandoneon, 2012, olio su tela, 40×40 (proprietà privata).

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Federica e le suonatrici”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *