Pubblicazioni e Collane

Collana Economia - Politica

copertinaTitolo: Assolto per non aver compreso il fatto. Accorinti e la stagione dei sindaci icona
Autore: Nina Lo Presti - Luigi Sturniolo
ISBN: 9788874428359

Prezzo: € 16,00

Anno: 2017
Pagine: 204
Formato: 14,8x21
Foto / Illustrazioni: no

 


 

Descrizione - Assolto per non aver compreso il fatto. Accorinti e la stagione dei sindaci icona

Scomparsi o quasi dalla scena politica i parti­ti tradizionali, il vuoto di potere è stato sostituito da­gli uomini della provvidenza. Sono gli uomini del “noi” che è la somma dell’io più io. Sono i gi­ganti del nostro tempo perché la politica è stata sbriciolata dalle inchieste giudiziarie. Sono gli eroi della quotidiana normalità perché l’ideologia co­me un guscio vuoto e rinsecchito ha lasciato che i suoi contenuti vitali volassero via. È il tempo dei Sindaci icona. Accorinti, il Sindaco scalzo, ha governato convinto di avere la verità in tasca e l’onestà in mano; con la presunzione della legittimità ha declamato risultati mai ottenuti ma che solo per averli raccontati ha dato per auto-avverati; con l’arroganza del potere ha messo a bilancio risorse inesistenti, scaricando sul futuro i costi del consenso; con vocazione assolutoria ha sedato ogni critica, mettendo a garanzia la propria biografia. Accorinti e i suoi omologhi devono condurre la parata fino alla fine, perché questo è il compito loro assegnato, rimodulare i piani di riequilibrio, illegit­timi prima ancora che insostenibili, per scongiurare la dichiarazione di dissesto. Devono traghettare questa fase politica fino alla piena restaurazione del potere, che sarà più forte e credibile quanto più debole e fragile si sarà rivelata la potenza della rivoluzione. Quanto più infinitamente amaro sarà il sapore della disfatta presente tanto più dolce sembrerà la riabilitazione del passato. Nonostante i fallimenti si può ancora scommettere su “anomalie fe­lici e produttive”? Gli autori ne conservano la speranza. «Così, per ora, può dirsi concluso questo viaggio, con un refolo di quel vento che abbiamo sentito forte su di noi e che soffia ancora per non farci smarrire la capacità di indignarci. La mediocrità contemporanea può anche dargli ragione oggi, ma aspetteremo che il tempo dei fenomeni della politica sia passato». Foto di Lillo Lo Cascio

L'Autore - Nina Lo Presti - Luigi Sturniolo

Nina Lo Presti (1976) è nata a Messina. Consegue la laurea in Filoso­fia presso la locale Università degli Studi, con una tesi sulla misoginia del­la Chiesa Cattolica. Scopre la passione per la politica nella metà de­gli anni ‘90 durante le occupazioni studentesche a Bologna, tornata a Messi­na continua il suo impegno politico nella storica federazione della Sinistra Giovanile. Consigliere di circoscrizione con i Democratici di Sinistra nel 2003. Viene eletta Consigliere comunale nel 2013 con una lista civica in appoggio al candidato sindaco Renato Accorinti, ruolo che manterrà per due anni fino alle dimissioni conseguenti alla rottura politica con lo stesso Accorinti, suo ex allenatore di atletica e grande amico. Luigi Sturniolo è nato a Messina il 21 giugno 1961. Da sempre attivista nei movimenti sociali, è stato impegnato nelle lotte contro la costruzione del Ponte sullo Stretto. Ha curato va­rie pubblicazioni sulla politica delle Grandi Opere e delle emergenze. Di recente ha ricoperto a Messina la carica di consigliere comunale, dalla quale si è dimesso dopo la rottura politica con il sindaco Renato Accorinti, nella lista del quale era stato eletto. Lavora come Bibliotecario presso la Biblioteca Regionale “Giacomo Longo” di Mes­sina.

Della stessa Collana Economia - Politica

Assolto per non aver compreso il fatto. Accorinti e la stagione dei sindaci icona
Nina Lo Presti - Luigi Sturniolo
Assolto per non aver compreso il fatto. Accorinti e la stagione dei sindaci icona
Assolto per non aver compreso il fatto. Accorinti e la stagione dei sindaci icona
Concetta Di Lunardo
Expo Milano 2015. Istruzioni per l'uso. Filosofia dell’ambiente, sviluppo sostenibile e multinazionali?
Assolto per non aver compreso il fatto. Accorinti e la stagione dei sindaci icona
Vincenzo Quadarella
Il non-luogo rivoluzionario
Assolto per non aver compreso il fatto. Accorinti e la stagione dei sindaci icona
Michele Limosani
Messina. Una città senza economia
Assolto per non aver compreso il fatto. Accorinti e la stagione dei sindaci icona
Pietro Currò
Caro Sindaco ...
Assolto per non aver compreso il fatto. Accorinti e la stagione dei sindaci icona
Mario Centorrino, Piero David
Senza corona e senza scorta
Assolto per non aver compreso il fatto. Accorinti e la stagione dei sindaci icona
Rosa Maria Migneco
Sotto il velo dell'Islam. Per conoscere il mondo musulmano e le mutazioni della sua eterna lotta all'Occidente
Assolto per non aver compreso il fatto. Accorinti e la stagione dei sindaci icona
Toni Alessandro
Il mercato del legno nella Sicilia del Novecento tra imprenditori coraggiosi politici paraculi e decisioni nasometriche

Altri libri della stessa collana Economia - Politica