Pubblicazioni e Collane

Collana Narrativa

copertinaTitolo: Cronache della deriva
Autore: Silvano Messina
ISBN: 9788874427697

Prezzo: € 16,00

Anno: 2015
Pagine: 212
Formato: 14,8x21
Foto / Illustrazioni: no

 


 

Descrizione - Cronache della deriva

I racconti presentati in questo libro ... in buona parte fanno riferimento a reali fatti di cronaca ... Giganteggia sullo sfondo l’attuale crisi economica che condiziona l’esistenza di parecchi personaggi. Ma a ben vedere questo altro non è che uno degli aspetti di una crisi più profonda, denominata, con larga condivisione, “Crisi Antropologica” ... che ... si caratterizza in linea di massima per un depotenziamento delle leggi, svilimento di ogni autorità, quella paterna in particolare, vacillamento della fede religiosa, perdita della autoregolamentazione. In una società in cui sono sempre più deboli i riferimenti valoriali e gli ideali comuni, il relativismo è il nuovo credo, la nuova etica ... Accanto a questo, la dimensione più narcisistica delle pulsioni è legata al bisogno di apparire ... Aumentano le forme di violenza isolate, o a gruppi, scaturite dalla facile perdita di controllo e da una forte pulsione di aggressività. L’antico abito dell’Homo hominis lupus si è di nuovo esteriorizzato sotto la pelle lacerata dell’imposto buonismo religioso e del perbenismo della mistica dell’era moderna ... Da qui la continua esortazione di Stephane Hessel: «Indignez vous!», accorato grido rimasto per lo più inascoltato. In copertina: Joseph Mallord William Turner, The shipwreck, 1805, olio su tela, 170.5×241.5 cm

L'Autore - Silvano Messina

Salvatore Silvano Messina è nato a Racalmuto (Ag) il 3 maggio 1949 e vive a Canicatti (Ag). È laureato in Medicina e specializzato in Cardio­logia e in Pneumologia. Si è avvicinato alla letteratura da grande, dopo che la frequenza nelle corsie ospedaliere e negli ambulatori lo ha arricchito di una vasta esperienza nella conoscenza delle dinamiche dell'animo umano. Ha debuttato nel campo dell'editoria col romanzo L'Ultima Matriarca (Armando Siciliano, Messina 2012), che mostra il ruolo per niente secondario ricoperto dalla donna siciliana nel nucleo familiare fino agli inizi degli anni '60 del secolo scorso.

Della stessa Collana Narrativa

<i>Cronache della deriva<i/>
Lidia Ferrigno
Vite incompiute
<i>Cronache della deriva<i/>
Francesco Federico
Ninfaredda
<i>Cronache della deriva<i/>
Lucia Segretario
La mia piccola Italia
<i>Cronache della deriva<i/>
Autore
El fantasma de la luna
<i>Cronache della deriva<i/>
Fina Bellomo
Il Potere sconosciuto
<i>Cronache della deriva<i/>
Roberta Galifi
Ritorno a Venezia. Libero sequel di "Anonimo Veneziano" di Giuseppe Berto
<i>Cronache della deriva<i/>
Caterina Papalia
L'emigrazione nel silenzio
<i>Cronache della deriva<i/>
Giorgio Cavallo
La scala dei silenzi

Altri libri della stessa collana Narrativa