Pubblicazioni e Collane

Collana Poesia

copertinaTitolo: In fragranza di amore
Autore: Annamaria Citino
ISBN: 9788874427840

Prezzo: € 13,00

Anno: 2015
Pagine: 136
Formato: 14,8x21
Foto / Illustrazioni: no

 


 

Descrizione - In fragranza di amore

«... Il viaggio, come nelle precedenti occasioni, parte da quelle che si po­trebbero definire “intuizioni dei sentimenti” e, soprattutto, dall’osservazione (e conseguente elaborazione interiore) di chi e di quanto le sta in­torno: in ogni circostanza e occasione, in ogni momento della giornata e della notte, propizia alle visioni oniriche. Sensazioni epidermiche capaci di aprirsi attraverso i sensi un varco fino alle più recondite profondità dell’anima. A farle compagnia, esattamente nel percorso inverso, quello che invece dall’alimentazione materiale sale alla spiritualità, attraverso le lu­singhe di variegate leccornie dolci e salate, è la siculo-piacentina Enza Iozzia, a sua volta da sempre combattuta tra la devozione alla scienza della buona tavola e il nutrimento tutto spirituale della letteratura» (dalla Prefazione di Patrizio Pacioni). In copertina: Friedrich August von Kaulbach, Flora, 1882, olio su tela.

L'Autore - Annamaria Citino

Annamaria Citino nasce a Paludi (Cs) il 20 agosto 1961 e consegue la maturità scientifica a Vittoria (Rg) nel 1979. Laureatasi in filosofia ad Urbino nel 1985, è attualmente docente di lettere presso la scuola agra­ria enologica di Conegliano Veneto (Tv). Ha iniziato a scrivere all'età di 15 anni, ha esordito nel 2013 con la silloge 3 Cuori, seguita da Son tutta ciliegie (Melino Nerella, Siracusa). Ha partecipato a diversi premi e concorsi, ottenendo lusinghieri risultati. Su invito di Andrea Michele Vin­centi, direttore artistico della rivista Orfeus di Lecce, ha partecipato alla creazione di un dvd contenente poesie scelte dalla sua seconda silloge, divulgato in occasione della festa di Sant'Oronzo e che sarà anche proiettato a Los Angeles. Collabora con Marzia Carocci per un'antologia, i cui proventi saranno destinati in beneficienza. Enza Iozzia, modicana di origini, da anni piacentina, segue la "cucina povera" intrecciando il suo percorso gastronomico con quello culturale. Da qui la definizione di "bookchef" inventata per lei dalla scrittrice Bar­bara Garlaschelli, con cui Enza collabora nei buffet letterari che si tengo­no a cura dell'Associazione Culturale Tessere Trame.

Della stessa Collana Poesia

<i>In fragranza di amore<i/>
Annamaria Citino
Io & Te
<i>In fragranza di amore<i/>
Giuseppe Corica
La sirena dalle dita di cristallo
<i>In fragranza di amore<i/>
Rita Bonetti
Persiane blu
<i>In fragranza di amore<i/>
i Dioscuri
Adorabili versi a quattro mani
<i>In fragranza di amore<i/>
Cettina Machì - Gemino Calà - Giacomo Fabio (a cura di)
Omaggio a Nino Ferraù
<i>In fragranza di amore<i/>
Giuseppe Mistretta
Lettura dell'invisibile Mito
<i>In fragranza di amore<i/>
Francesco Federico
Istantanee sulla vita
<i>In fragranza di amore<i/>
Francesca Spadaro - Gemino Calà
Canti dell'aria dell'acqua della terra del fuoco

Altri libri della stessa collana Poesia

Vuoi acquistare questo libro?

Scegli fra piu' di 640 titoli il volume che preferisci e ricevilo a casa tua...

Dello stesso autore