Pubblicazioni e Collane

Collana Memoria

copertinaTitolo: Non abbiate paura: c'è vita dopo la vita
Autore: Cino Tortorella
ISBN: 9788874428199

Prezzo: € 18,00

Anno: 2016
Pagine: 237
Formato: 14,8x21
Foto / Illustrazioni: sì, colori

 


 

Descrizione - Non abbiate paura: c'è vita dopo la vita

15 ottobre 2007, ore 9.27, sala pronto soccorso dell’ospedale San­t’Ambrogio di Milano; il mio cuore ha cessato di battere per alcuni mi­nuti. Tecnicamente la medicina definisce questo accidente “ischemia” o “premorte”; io ho preferito chiamarlo “pit stop” come quando i piloti di formula uno si fermano ai box per cambiare le gomme, fare il pieno di benzi­na per poi ripartire con più grinta e determinazione. Quello che ho vissu­to in quei lunghissimi secondi è rimasto im­presso nella mia memoria e continuamente si arricchisce di particolari. È stato uno dei più importan­ti “se” che hanno segnato la mia vita, i “se” che cercherò di raccontare nelle pagine di questo libro sperando possano interessare chi leggerà ...

L'Autore - Cino Tortorella

Nato a Ventimiglia, agli inizi degli anni ?50 si trasferisce a Milano per frequentare la Facolt? di Legge all?Universit? Cattolica ma interrompe gli studi per iscriversi alla Scuola d?Arte Drammatica diretta da Giorgio Strehler. Nel 1956 ? attore e aiuto regista al Teatro del Convegno di Enzo Fer­rieri con il quale collabora alla realizzazione di molti spettacoli. L?anno dopo mette in scena una sua pi?ce teatrale per ragazzi: Zurl?, mago lipperl?. Nel 1959 realizza per il Salone del bambino di Milano lo Zecchino d?oro, una gara di canzoni per i pi? piccoli che dopo due edizioni trasferisce all?Antoniano di Bologna. Nel 1961 propone alla RAI una trasmissione per ragazzi dal titolo Chiss? chi lo sa?, condotta da Febo Conti, che andr? in onda per dodici anni di seguito. Negli oltre cinquant?anni di attivit? ha ideato e diretto circa cinquemila trasmissioni televisive di vario genere per le reti pubbliche e private. ? stato il primo italiano a essere nominato Ambasciatore Unicef. ? nel Guinnes dei primati per aver condotto per pi? anni consecutivi la stessa trasmissione: lo Zecchino d?oro, da lui ideato, scritto e condotto per cinquanta edizioni, e dichiarato dall?Unesco - unica trasmissione televisiva al mondo - Patrimonio dell?Umanit? per una Cultura di Pace.

Della stessa Collana Memoria

Non abbiate paura: c'è vita dopo la vita
Pino Currò
Le utopie di ieri e quelle di oggi. Per uno stimolo a una discussione comune sul “come eravamo” e su quello che vorremmo essere
Non abbiate paura: c'è vita dopo la vita
Lidia Ferrigno
Il mio paese è Macondo. Racconti Miti Poesie
Non abbiate paura: c'è vita dopo la vita
Angelo Fortuna
Il Lutto e la Gioia
Non abbiate paura: c'è vita dopo la vita
Giancarla Musarra
Donna Felicia
Non abbiate paura: c'è vita dopo la vita
Cateno De Luca
Lupara giudiziaria
Non abbiate paura: c'è vita dopo la vita
Lidia Ferrigno
La lunga scia di zagare lontane. Storie di vita nella Sicilia del Novecento all’ombra della Casa Grande
Non abbiate paura: c'è vita dopo la vita
Mary Tolaro Noyes
Sicilia: un viaggio verso le radici. A Pietraperzia seguendo i miei nonni Maria Calogera Zarba e Filippo Tolaroi
Non abbiate paura: c'è vita dopo la vita
Lillo Alessandro
Il silenzio è complice. Il mio cuore è tuo, cara Messina

Altri libri della stessa collana Memoria