Pubblicazioni e Collane

Collana Etnografia

copertinaTitolo: Cosi e cunti di Galati e di San Basilio
Autore: Francesco Federico (a cura di)
ISBN: 9788874426737

Prezzo: € 15,00

Anno: 2012
Pagine: 216
Formato: 17x24
Foto / Illustrazioni:

 


 

Descrizione - Cosi e cunti di Galati e di San Basilio

A Galati e a San Basilio si trova gente ancora legata a quelle vecchie e sane tradizioni che in altre città della Sicilia, quelle della costa per intenderci, oramai sono dimenticate. I nostri non sono centri di passaggio ed appartengono ai Monti Nebrodi, scrigno da tempo immemorabile di antica cultura e, come usa dire l’editore, ombelico dell’isola. Oltre alla presenza di una fortissima religiosità, in cui ancor oggi paganesimo e cristianesimo spesso confondono i propri ruoli, in totale rispetto alle tradizioni, i Nebrodi si presentano all’inizio del Terzo Millennio come coacervo di culture antiche ed oasi naturale di vita a dimensione d’uomo. Stenta ancora, purtroppo, la realizzazione di un’ulteriore fase, quella dell’offerta del territorio a un turismo di qualità. Per cui siamo a un bivio: da una parte il rischio “effettivo” di estinzione di quasi tutti i centri di collina e montagna, dall’altra la speranza “illusoria” dell’esplosione di un’economia agropastoralturistica. Con questo lavoro noi vogliamo dare un contributo tangibile a far conoscere la nostra cultura fuori dai confini cittadini e provinciali per raggiungere non solo i galatesi nel mondo, ma anche tutti gli amanti della cultura popolare nel mondo. Grande presunzione? No, direi atto doveroso. Dividiamo questo libro in due parti: nella prima, con l’aiuto del signor Giacomo Miceli, ricostruiamo la storia del paese, le feste di un tempo, le antiche tradizioni; nella seconda, con l’aiuto di tanti galatesi tra cui Andrea Barone, Calogero Emanuele, Maria Fazio, Giacomo Miceli, Giuseppe Baglio, trascriveremo i cunti veri e propri. Hanno aiutato a completare questo nostro lavoro anche il dott. Francesco Giardinieri, Alessandra Parrinelli, Antonietta Bontempo e Salvatore Fabio, la popolazione tutta di Galati Mamertino e di San Basilio, che hanno permesso di aggiungere al libro più testimonianze e una sezione fotografica di tutto rispetto.

L'Autore - Francesco Federico (a cura di)

Francesco Federico, commediografo, attore e regista teatrale, ? nato a Castel vetrano (Tp), ha vissuto la sua giovent? a Cam po bello di Mazara (Tp) e in seguito si ? trasferito a Milano per lavoro. Nel 2005 si sposa e dopo un anno torna nella sua amata Sicilia, a Galati Mamertino (Me), dove gestisce con la sua nuova famiglia "La Bettola", trattoria tipica dei Nebrodi. La tetralogia L?albero e la rama, ? composta da: L?albero e la rama (2011) - Profumo di zagara (2009) - Le radici della malapianta (2010) - I frutti del paradiso (2011).

Della stessa Collana Etnografia

Cosi e cunti di Galati e di San Basilio
Concetto Lo Schiavo
Canti della Val d'Agrò
Cosi e cunti di Galati e di San Basilio
Concetto Lo Schiavo
Civilta' contadina
Cosi e cunti di Galati e di San Basilio
"Scuola Elementare San Domenico Savio" di Fiumedinisi
Çiuminisi cunta. No mi ti scoddi
Cosi e cunti di Galati e di San Basilio
Luigi Rizzo
Comu cuntavene li nnantisciuti
Cosi e cunti di Galati e di San Basilio
Pier Luigi José Mannella
Le figure popolari siciliane nei proverbi di Mazzarino cofanetto voll. I-II-III
Cosi e cunti di Galati e di San Basilio
Pier Luigi José Mannella
Le figure popolari siciliane nei proverbi di Mazzarino vol. III
Cosi e cunti di Galati e di San Basilio
Pier Luigi Josè Mannella
Le figure popolari siciliane nei proverbi di Mazzarino vol. II
Cosi e cunti di Galati e di San Basilio
Pier Luigi José Mannella
Le figure popolari siciliane nei proverbi di Mazzarino vol. I

Altri libri della stessa collana Etnografia